Ance, seminario sulla nuova programmazione dei fondi europei

Ance, il 2 marzo a Roma il seminario “La nuova programmazione dei fondi europei 2014-2020 – Le opportunità per il settore delle costruzioni”.

Segnaliamo il seminario “La nuova programmazione dei fondi europei 2014 – 2020. Le opportunità per il settore delle costruzioni” organizzato dall’Ance che si terra a Roma il prossimo 2 marzo (Sala Colleoni, Roma, Via Guattani, 16).

Nel corso degli anni, i fondi comunitari hanno acquisito un peso sempre maggiore nelle politiche
pubbliche in Italia per effetto delle misure di razionalizzazione della spesa pubblica adottate a partire dal 2008.

Per molte istituzioni nazionali e locali, i fondi europei rappresentano quasi l’unica fonte di finanziamento certa sulla base della quale predisporre e attuare strategie pluriennali di sviluppo e investimento.

I fondi europei e nazionali della politica di coesione territoriale costituiscono, quindi, un tassello fondamentale per la definizione di una vera politica industriale per il settore delle costruzioni in Italia.

La programmazione dei fondi europei e nazionali della politica di coesione territoriale relativa al periodo 2014-2020 ammonta a 115 miliardi di euro.

Di queste risorse, 51,7 miliardi di euro relativi alla programmazione dei fondi strutturali europei per il periodo 2014-2020 sono già stati definiti.

Tale programmazione comprende 50 programmi operativi di cui 11 programmi nazionali e 39 programmi regionali.

Il seminario si pone l’obiettivo di informare le associazioni territoriali e le imprese del sistema Ance delle opportunità derivanti dai 50 programmi operativi della programmazione 2014-2020.

Il materiale del Convegno sarà disponibile sul portale Ance.

Il programma del seminario

14:00

APERTURA DEI LAVORI – Rappresentante Ance

14:20

LA PROGRAMMAZIONE 2014-2020 IN ITALIA – Maria Ludovica Agrò, Direttore Generale Agenzia per la Coesione Territoriale

14:40

LA STRATEGIA UE E LA PROGRAMMAZIONE IN ITALIA – Daria Gismondi, Vice Capo Unità Italia-Malta della DG Regio, Commissione Europea

IL RUOLO DEL PARTENARIATO ECONOMICO E SOCIALE – Fabrizio Barca, Dirigente Generale del Ministero Economia e Finanza ex Ministro per la Coesione Territoriale

15:30

ESPERIENZE REGIONALI – I POR – Pasquale Orlando, Autorità di gestione POR Puglia – Paolo Praticò, Autorità di gestione POR Calabria – Pietro Cecchinato, Autorità di gestione POR Veneto

16:30

IL PON RETI E INFRASTRUTTURE COME ELEMENTO DELLA STRATEGIA DI GOVERNO – Ennio Cascetta, Responsabile Struttura di Missione Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti

17:00

CONCLUSIONE DEI LAVORI – Claudio De Albertis, Presidente Ance